Ripresa Attività – Under8

Ripresa Attività – Under8

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

PROCEDURA

QUOTA

CARTA ETICA

Ripresa attività e tesseramento

Caro Genitore, con piacere Ti comunico che gli allenamenti inizieranno

Martedì 8 settembre

Coordinamento

Responsabile
tecnico

Jason Wright

Responsabile organizzativo

Lorenzo Cologna

Responsabile preparazione fisica

Jacopo Forza

Team
Manager

Valentina Sodano

Staff

Head
Coach

Giada Jeni

Prep.
Fisico Campo

Giovanni Pastore

Giorni allenamento

Martedì

17:00-18:30

Giovedì

17:00-18:30

Procedure
di tesseramento

Da completare entro la data di inizio attività per evitare l’esclusione dalle sedute di allenamento

01.

Certificato medico

di idoneità sportiva.

02.

Fotocopia del codice fiscale

(o tesserino sanitario) del genitore o di chi esercita la patria potestà (nel caso di giocatore minorenne).

03.

Documento di
riconoscimento

(se scaduto o se nuovo tesserato)

03.

Vaccinazione antitetanica

(ultimo richiamo)

Quota
tesseramento

La quota tesseramento per la stagione sportiva è di 340,00€ di cui euro 10,00 quale quota associativa.

L’importo della quota potrà essere corrisposto attraverso
• CONTANTI,
• ASSEGNO
• BONIFICO BANCARIO O POSTALE.

Potrà essere saldato
• in un’unica soluzione all’atto dell’iscrizione,
• in due soluzioni: 250€ all’atto dell’iscrizione e saldo entro il 30.11.2020

IBAN per Bonifico Bancario

IT46E0306909606100000161403 INTESA SAN PAOLO

Riduzioni previste

Per ogni ulteriore fratello o sorella iscritti è previsto uno sconto sulla quota associativa:

 

• Per secondo fratello/sorella sconto di 90€

• Per ogni ulteriore fratello/sorella sconto del 50%

La quota è comprensiva di:

Pantaloncini
da gioco

Calzettoni
da gioco

Tuta

Borsa

(solo per i nuovi tesserati)

Polo

(solo per i nuovi tesserati)

Carta Etica

Tutti i Soci (compresi quindi i genitori) sono tenuti al rispetto dei principi contenuti nella Carta Etica della Società, copia della quale potrà essere ritirata in Segreteria.

La Carta è anche esposta all’interno della Clubhouse, e pubblicata nel sito web www.valsuganarugby.it

Augurandoti una stagione ricca di soddisfazioni ti aspetto puntuale per il primo appuntamento, già in buona forma fisica.

Qualora non potessi presenziare ai primi allenamenti, sei pregato di avvertire l’head coach della categoria U8:

Giada Jeni +39 380 1087000.

STAFF

PROCEDURA

QUOTA

CARTA ETICA

STAFF

PROCEDURA

QUOTA

CARTA ETICA

Come ogni club di rugby, anche il Valsugana Rugby Padova aderisce senza riserve ai valori del nostro sport, che hanno ispirato e continuano a ispirare generazioni di rugbisti, a ogni latitudine.

È in virtù di questi valori che ogni rugbista si sente a casa propria in qualunque posto del mondo dove si giochi con la palla ovale.

E il Valsu vuole essere uno di questi posti. Rispetto delle regole e delle persone, disciplina, lealtà, coraggio, spirito di squadra, correttezza e altruismo costituiscono un codice etico impegnativo, purtroppo più spesso sbandierato che vissuto, anche negli ambienti del rugby.

Il Valsugana prende molto a cuore la condivisione di questi valori e la loro concreta trasposizione nella quotidianità del club, dentro e fuori dal campo. Essi costituiscono la dimensione più intima e preziosa della nostra identità e, in quanto tali, rappresentano un punto di riferimento prioritario e non negoziabile.

Ai nostri associati chiediamo incondizionato rispetto dei principi valoriali che guidano la nostra azione e dei comportamenti che da essi derivano, così come enunciato dalla carta etica del club.

Ai dirigenti e agli allenatori è delegato il compito di trasmetterli ai giovani atleti attraverso il loro stesso esempio, e alla famiglie di aiutarci a consolidarli nell’educazione dei loro figli.

È proprio attraverso questa proposta educativa, infatti, e non con le misure disciplinari (seppure previste), che riteniamo possibile formare la coscienza etica delle nuove generazioni, grazie cioè alla loro identificazione con uno stile di vita, quello basato sui valori del rugby, che insieme ai successi agonistici rafforza il senso di appartenenza al club e prepara ad affrontare la vita.

La realizzazione di un progetto educativo limpido, forte e riconoscibile costituisce il presupposto perché la pratica del rugby concorra significativamente alla crescita delle nuove generazioni.

Allenarle a superare le difficoltà con il gioco di squadra e non con l’egoismo, rafforzare la loro autostima con l’attribuzione di ruoli e responsabilità, insegnare loro l’importanza del sostegno per ricevere sostegno. Tutto ciò non rappresenta solo un modo di interpretare lo sport, ma soprattutto il maggiore contributo che il Valsugana Rugby Padova intende porgere alla comunità.

X