44797715_1963590273722439_1259855186571034624_o

Quinta partita di Top12, Valsugana Rugby Padova v Fiamme Oro Rugby

[vc_row][vc_column][vc_single_image image=”11909″ img_size=”full”][vc_column_text el_class=”valsuart”]Padova – Riprende il campionato di Top 12. Questa domenica 28 ottobre si giocherà allo Stadio Plebiscito un’inedita partita tra Valsugana Rugby Padova e Fiamme Oro Rugby.

I ragazzi del Valsugana Rugby escono da due settimane molto positive di Coppa Italia, con due incontri vinti (Lafert San Donà e Mogliano Rugby), e la prima posizione della classifica del girone 1.

 

Un risultato molto importante per misurare il livello di concentrazione, impegno e costanza della squadra. Il nuovo obiettivo posto dallo staff è, infatti, cercare di portare lo stesso atteggiamento anche in campionato: entusiasmo, positività e fiducia nel gioco.

Si sapeva che la strada sarebbe stata lunga e difficile, ma è innegabile come la squadra stia crescendo partita dopo partita grazie alla forza del gruppo che ha finora dimostrato grande tenacia.

 

L’head coach Polla Roux parla in vista della partita di domenica: “Questa domenica affronteremo la squadra delle Fiamme Oro, semifinalista della scorsa stagione, che ha cominciato la preparazione ben prima di tutte le altre squadre del campionato. La squadra è formata da giocatori di grande esperienza, uno staff tecnico molto preparato e arrivano da una vittoria molto importante in casa del Calvisano. Tutte e quattro le prossime partite saranno molto difficili, ma ponendo massima attenzione e disciplina possiamo continuare a credere in quello che facciamo.”

 

Questa la probabile formazione che domenica 28 ottobre, alle ore 15:30, scenderà in campo presso lo Stadio “Plebiscito” di Padova (diretta streaming sul canale youtube e sull’App della Federazione Italiana Rugby): Sartor; Gritti, Beraldin, Dell’Antonio, Paluello; Roden, Tommaselli; Girardi, Sironi, Maso; Scapin, Liut; Varise, Pivetta (Cap.), Barducci

a disp: Trevisan. Shipp, Swanepoel, Ferraresi, Baldelli, Citton, Rigutti, Rossi

L’incontro sarà diretto dal Sig. Trentin (Milano), con la collaborazione dei giudici di linea Gnecchi (Brescia) e Russo (Milano). Quarto uomo il Sig. Cilione (Reggio Calabria).

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

LEGGI ANCHE..

X