Seconda partita di Coppa Italia, Mogliano Rugby v Valsugana Rugby Padova

Seconda partita di Coppa Italia, Mogliano Rugby v Valsugana Rugby Padova

La seconda giornata di Coppa Italia per il Valsugana Rugby Padova si giocherà a Mogliano, presso lo Stadio Quaggia.

 

Per i ragazzi di altichiero la scorsa settimana è stata molto significativa avendo vinto infatti la prima partita della stagione in casa contro il San Donà. Dopo essere usciti da diversi incontri sconfitti, la vittoria di sabato scorso ha portato sicuramente fiducia e un po’ di consapevolezza dei propri punti forti e sulle potenzialità della squadra.

 

Un toccasana quindi per il morale della squadra, che ha dimostrato combattività e propositività, soprattutto tenendo conto che San Donà non aveva una seconda squadra, ma quasi la stessa che la settimana prima in campionato Top 12 aveva vinto contro Calvisano.

 

A parlare è il tecnico dei trequarti, Luca Faggin: “Con il Mogliano ci siamo già incontrati (la seconda partita di Top12 ndr), è stata una partita dura in cui non siamo riusciti ad esprimere il nostro gioco.

 

Abbiamo sofferto molto in mischia ordinata, ma senza nulla togliere ad altre squadre, il Mogliano in questo settore si presenta sicuramente come una tra le squadre più competenti anche a livello tecnico e forse commettendo qualche fallo difficilmente visibile, riesce ad avere la meglio.

 

Ci aspettiamo qualcosa in più rispetto alla prima partita: una diminuzione degli errori sia per quanto riguarda il possesso che nelle distrazioni in difesa.  In settimana abbiamo lavorato molto la mischia ordinata, per renderci più competitivi.”

 

Alla volta della sesta partita di questa nuova ed entusiasmante stagione Faggin continua: “Mi aspetto una grande prova questo sabato, siamo due squadre che giocano molto e non mollano mai, una vittoria sarebbe importante per continuare e migliorare il nostro percorso.”

 

Non buone le notizie che arrivano invece dall’infermeria, tra le linee dei trequarti ci sono diversi infortuni, tra cui Giacon e Scapin R.. Rientrano fortunatamente dal ritiro con la nazionale minore Citton e Rossi, e abbiamo fiducia che entro domani sera qualche giocatore si riprenda. La forza di questa squadra, come già detto, è il gruppo per cui quelli che scenderanno in campo daranno il massimo, permettendo di fare un ottima partita.

 

Ecco quindi la probabile formazione che domani scenderà in campo alle ore 16:00:

Rossi; Lisciani, Beraldin, Dell’Antonio, Paluello; Sartor, Tommaselli; Girardi, Liut, Maso; Turcato, Sironi; Michielotto, Pivetta (Cap.), Varise. A disposizione dell’allenatore Polla Roux: Trevisan, Shipp, Swanepoel, Scapin M., Baldelli, Citton, Roden, Paolin.

 

 

X