Serie A in trasferta a Payanini Center

Per la seconda parita consecutiva, i ragazzi della serie A, giocheranno fuori casa, questa domenica 3 novembre saranno ospiti del Verona Rugby.

La scorsa partita, terminata con una pesante sconfitta (38-25), è stata così commentata dall’allenatore Roberto Pedrazzi:

“È arrivata la prima sconfitta, ma ci sta perdere a Treviso contro una squadra così buona.

Abbiamo perso soprattutto in touche e in mischia, guadagnando pochi palloni da giocare.

Abbiamo gestito male la partita dal punto di vista tattico. Loro hanno fatto una difesa molto pressante e noi non siamo riusciti a trovare le contromisure efficaci.

Abbiamo regalato un paio di mete che hanno portato ad un risultato pesante per il livello delle due squadre in campo, si poteva giocare punto a punto fino alla fine.

Le loro cinque mete rispetto alle nostre tre, e quindi 0 punti portati a casa, sono il fattore negativo reale.”​

In vista di domenica prossima, si tornerà a giocare al Payanini Center, lo scontro sarà tra le due retrocesse dal Top12, il Verona però ha mantenuto quasi invariata la propria rosa di giocatori. Pedrazzi commenta così la preparazione alla partita:

“Il Verona è la squadra da battere quest’anno. Sarà veramente molto difficile, stiamo cercando di prepararla al meglio, per portare via il più possibile da questa partita importantissima. Stiamo lavorando davvero tanto per portare comunque a  casa il risultato”.

Questi gli impegni della #whitebluearmy di domenica 3 novembre:

🔵 UNDER 16

alle 10:00 a Bolzano contro Sudtirolo

alle 11:00 a Maniago contro Maniago

🔵 UNDER 18 femminile

torneo a Treviso,

🔵 VALSUGIRLS

in casa alle 12:30 con Cus Torino Rugby

🔵 SERIE B

in casa, alle 14:30 con Mirano Rugby,

🔵 SERIE A

a Verona, alle 14:30 con Verona Rugby.

X