XXI partita di Top12, Lafert San Donà vs. Valsugana Rugby Padova

XXI partita di Top12, Lafert San Donà vs. Valsugana Rugby Padova

[vc_row][vc_column][vc_single_image image=”12416″ img_size=”full”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text el_class=”valsuart”]

Padova – Sabato 13 aprile i ragazzi del Valsugana Rugby Padova saranno ospiti dello Stadio Pacifici del Lafert San Donà per la XXI giornata di campionato di Top 12.

Parla lhead coach del Valsugana Rugby, Polla Roux, ancora scottato dallultima partita giocata con il Verona Rugby: Credo che sabato scorso sia stato un momento molto difficile sia per lo staff che per la squadra. È stata dura accettare certe decisioni, dopo tutti i sacrifici e gli impegni degli ultimi tre anni. Ha fatto male rimanere a guardare quegli ultimi cinque minuti, vedere svanire la speranza di poter rimanere in gioco per la salvezza nel campionato.

Sono stato molto felice per come hanno reagito i ragazzi: con il capitano, subito dopo la partita, si sono detti che quella non era la fine e le cose non sarebbero potute finire così, ma era necessario cercare in se stessi la forza di reazione. Hanno dimostrato di non avere abbastanza esperienza e malizia in campo ma, come squadra, di aver dedizione, grinta, desiderio di arrivare e rimanere in questo campionato. Sono stupito dalla loro reazione, e questo mi ha dato la carica per preparare questa settimana in modo positivo e propositivo.

Sono tre anni che seguo questi ragazzi, e quello che dico sempre è che il successo non è nel risultato, ma nell’impegno come persona e come giocatore. Domani daremo il massimo, affinché a fine partita, tutti si possano guardare negli occhi, coscienti di aver dato tutto per la squadra, per la società e per i tifosi.

Sabato si gioca in uno dei campi più difficili, anche le grandi squadre hanno sofferto al Pacifici. San Donà è una squadra molto aggressiva sui punti dincontro, hanno una difesa molto organizzata e una linea difensiva che sale molto velocemente. Ci metteranno sotto pressione tutta la partita, sanno che per noi è lultima spiaggia, e per loro è lultima partita in casa, non ci sarà nulla di regalato. Hanno giocatori di alto livello che sanno gestire le partite.

Kick off previsto alle 16:00 sabato 13 aprile  presso lo stadio Pacifici. A dirigere la partita sarà il Sig. MGiuseppe Vivarini (Belluno) aiutato dai giudici di linea Filippo Vinci (Rovigo) e Gianmarco Toneatto (Udine). Quarto Uomo: Matteo Giacomini Zaniol (Treviso)

Ricordiamo la diretta streaming sul canale youtube e sull’App della Federazione Italiana Rugby.

Ecco quindi la probabile formazione: Roden; Lisciani, Beraldin, Kurimudu, Rigutti; Citton, Benetti; Girardi, Sironi, Sturaro; Albertario, Turcato; Swanepoel, Pivetta (cap.), Sanavia. A disposizione: Cesaro, Barducci, Varise, Scapin M., Baldelli, Paluello, DellAntonio F, Gritti Andrea.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

X